• Da sinistra: Danilo e Bruno Nada.

    Il vino si tinge di luna. Ogni giorno che passa.

  • "Esaltazione della biodiversità".

    "Esaltazione della biodiversità"

  • "Vendemmia manuale a maturazione perfetta, senza fretta".

    "Vendemmia manuale a maturazione perfetta, senza fretta"

  • <p>&quot;Vinificazioni separate di ogni singola parcella"&quot;.</p>

    "Vinificazioni separate di ogni singola parcella"

  • "Lungo affinamento dei vini".

    "Lungo affinamento dei vini"

Il territorio

Siamo in Langa (Piemonte), terra di grandi Vini e del Tartufo bianco d’Alba, sulle colline dove nasce il Barbaresco.

La filosofia

Racchiudere in una bottiglia di vetro l’integrità dei profumi e dei sapori di questa terra generosa, è stata l’idea di Bruno Nada nel 1982. Una felice intuizione di un pioniere, più che mai attuale oggi.

Riconoscimenti

Consulta le ultime recensioni e l’archivio delle annate storiche.

News

Torna “Barbaresco a Tavola”, Giovedì 7 Dicembre 2017. Prossimamente i dettagli.